Come-funziona-il-trasloco-con-piattaforma-1200x859.jpg

Come funziona il trasloco con piattaforma (e come evitarlo)

30 Maggio 2023 Blog

Che il trasloco tramite piattaforma aerea sia l’unica opzione per raggiungere i piani alti, oltre che falso, è anche fuorviante. Si potrebbe pensare infatti che questo tipo di trasloco risulti necessario per l’accesso ad appartamenti e uffici sopra una certa quota. Ma è davvero così? La risposta è no: come abbiamo spiegato con dovizia di particolari nell’articolo dedicato al trasporto senza ascensore e alle 3 possibili soluzioni, quando manca un sistema come appunto l’ascensore per salire e scendere, non è detto che la piattaforma aerea diventa la sola opzione praticabile. Prima di parlare però di quelle che sono le alternative al trasloco con piattaforma, vediamo come funziona un trasloco di questo tipo e che cosa implica dal punto di vista burocratico e formale.

SPAZI DI MANOVRA E ACCESSO DI UNA PIATTAFOMA AEREA

Il primo punto da tenere presente quando si parla di piattaforme aeree riguarda l’ingombro e quindi lo spazio che è richiesto per la manovra e l’accesso. Le piattaforme, tipicamente, sono installate su autocarri che hanno dimensioni variabili, da 7-8 metri in su. Fondamentale, di conseguenza, è accertarsi che l’autocarro riesca a passare per le vie o le piazze della città. Attenzione anche ad eventuali richieste di accesso alla zona ZTL, da sbrigare con il dovuto anticipo per evitare ritardi il giorno stesso del trasloco. Per quanto riguarda i permessi, è importante che venga chiesto (e ottenuto) il via libera per l’occupazione del suolo pubblico, così da avere la possibilità di parcheggiare la piattaforma aerea nello spiazzo deputato. Leggi di più e scopri che cosa rischi se non hai le autorizzazioni necessarie!

 

TEMPISTICHE E COSTI DA VALUTARE CASO PER CASO

I tempi di trasloco con una piattaforma aerea sono senza dubbio più ristretti dei tempi richiesti per trasferire i mobili a mano da un appartamento a un furgone e di nuovo da un furgone (o camion) a un appartamento. Questo incide anche sui costi, con effetti a volte opposti: la piattaforma aerea ad esempio costa di più, ma il tempo ridotto che serve per portare a termine il lavoro diminuisce il prezzo del trasloco nella sua globalità. Al contrario, un trasloco eseguito a mano potrebbe avere un prezzo inferiore, che tuttavia risulta vicino a quello di un trasloco con piattaforma nella misura in cui i tempi si allungano. Caso per caso quindi bisogna valutare se conviene scegliere la piattaforma o uno dei sistemi alternativi di cui parleremo nell’ultimo paragrafo.

 

PIANOPLAN, IL ROBOT SALISCALE PER TRASLOCHI AI PIANI ALTI

La risposta a esigenze di trasloco ai piani alti senza possibilità di accesso per un autocarro con piattaforma aerea si chiama Pianoplan, il robot saliscale in grado di percorrere in salita e in discesa le scale di un palazzo o di un condominio. Indicato per il trasporto di casseforti, statue, stampanti da ufficio e oggetti delicati in generale, Pianoplan può in realtà essere impiegato nel trasferimento di qualunque mobile, senza particolari limiti né in salita né in discesa. I nostri operatori sanno bene come manovrare Pianoplan e possono lavorare in completa autonomia e sicurezza. A quanti cercano una diversa modalità di trasloco, consigliamo di contattarci senza impegno per maggiori informazioni o per una consulenza personalizzata anche online. Siamo operativi ad Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e in tutto il territorio nazionale così come all’estero. Compila il modulo per un confronto diretto con i nostri esperti o per una quotazione a costo zero!

 

    *Campi obbligatori

    *Nome

    *Telefono

    *Email

    Messaggio


    Traslochi Caturano srl

    S.S. 7 APPIA
    Località Sferracavallo
    San Martino V.C. (AV)
    S.S. 7 APPIA
    Montesarchio (BN)

    S. Maria C. V. (CE)
    Casoria (NA)
    P.Iva 02671340640

    Certificazioni

    Iscrizione all’albo