7-regole-doro-per-pianificare-un-trasloco-nei-minimi-dettagli-1200x796.jpg

7 regole d’oro per pianificare un trasloco nei minimi dettagli

31 Marzo 2024 Blog

Affrontare un trasloco ti spaventa? I tuoi timori non sono del tutto infondati, non a caso il trasloco rappresenta una delle attività più stressanti che si conoscano. Questo però non vuol dire che sia un’impresa impossibile, soprattutto se deciderai di affidarti a ditte competenti del settore che sapranno guidarti durante tutte le fasi di questo delicato processo. Che si tratti del trasloco di un ufficio oppure di un’intera azienda, basta seguire dei piccoli ma importanti accorgimenti che renderanno l’operazione più snella ed economica. In questo articolo, ti riveliamo sette regole d’oro per pianificare un trasloco a regola d’arte.

1) FAI UNA LISTA DELLE COSE DA FARE

La vita quotidiana tenderà a distrarti dal tuo trasloco, per questo ti consigliamo di stilare una lista dettagliata delle cose da fare, considerando la necessità di dover chiedere delle autorizzazioni al comune per l’occupazione del suolo pubblico, nel caso tu stessi optando per un trasloco con piattaforma, o semplicemente ricordarti di sbrinare il frigorifero.

2) IMPACCHETTA IN MODO INTELLIGENTE

La fase del trasloco è anticipata dall’impacchettamento di tutte le tue cose, non ridurti all’ultimo minuto e provvedi ad imballare i tuoi oggetti un po’ per volta ogni giorno, in modo da iniziare a valutare la mole degli arredi e degli scatoloni da trasportare. Potresti numerarli o contrassegnarli con colori diversi per ogni stanza, in modo da ritrovarli in un batter d’occhio.

3) ORGANIZZA IL TRASLOCO

Se ti stai chiedendo come pianificare un trasloco devi considerare che l’organizzazione è fondamentale, questo vuol dire che dovrai selezionare con cura il periodo migliore per poterti mettere all’opera, considerando tutti gli eventuali impegni, familiari e non, che potrebbero farti perdere tempo o comunque distoglierti dall’obiettivo.

4) HAI MAI PENSATO AL DECLUTTERING?

Di idee su come pianificare un trasloco ce ne sono tante, ma una che viene sempre più spesso presa in considerazione è il decluttering, ovvero la possibilità di vendere o donare quello che non ti serve più. Il trasloco è il momento migliore per fare una selezione di questo tipo, senza dimenticare che molte aziende offrono anche il servizio di deposito mobili.

5) PROTEGGI I TUOI OGGETTI

Per quanto l’azienda alla quale ti sei affidato sia compente ed affidabile, puoi rendere ancora più sicuro il trasloco dei tuoi oggetti se li imballerai nel modo giusto. Utilizzando, ad esempio, materiali riempitivi e divisori per gli elementi più fragili come calici, bicchieri, piatti, lampadari e quant’altro, così eviterai spiacevoli sorprese quando andrai a riaprire gli scatoloni.

6) ATTENZIONE AGLI OGGETTI INGOMBRANTI

Tra i consigli su come pianificare un trasloco al meglio, ci sentiamo di suggerirti di lasciar perdere soluzioni fai da te quando si tratta di dover traslocare oggetti molto grandi sia come dimensione che come valore economico, ad esempio opere d’arte, casseforti o pianoforti. È fondamentale in questo caso affidarsi a tecnologie moderne e sicure, che le migliori ditte traslochi sapranno sicuramente offrirti.

7) SCEGLI UNA DITTA TRASLOCO AUTORIZZATA

Il mercato ti offrirà senza dubbio tante soluzioni, ma fai attenzione a scegliere una ditta autorizzata, verificandone i requisiti in base alle normative vigenti, e che abbia partnership con assicurazioni in grado di coprire eventuali danni a cose o persone. Se questi sette consigli su come pianificare un trasloco al meglio ti hanno incuriosito, contattaci senza impegno per maggiori informazioni!

 

    *Campi obbligatori

    *Nome

    *Telefono

    *Email

    Messaggio

     


    Traslochi Caturano srl

    S.S. 7 APPIA
    Località Sferracavallo
    San Martino V.C. (AV)
    S.S. 7 APPIA
    Montesarchio (BN)

    S. Maria C. V. (CE)
    Casoria (NA)
    P.Iva 02671340640

    Certificazioni

    Iscrizione all’albo